SelfiEmployment

L’avviso è volto a sostenere l’avvio di nuove piccole iniziative imprenditoriali promosse dai destinatari finali, attraverso l’erogazione di finanziamenti agevolati, con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 e i 50.000 euro, senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, concessi nel rispetto della regola comunitaria del “de minimis” ai sensi del Reg. (UE) 1407/2013 e coerentemente con la normativa nazionale in tema di microcredito.

DESTINATARI

Giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) che hanno aderito al Piano nazionale Garanzia Giovani, rivolto ai giovani che non studiano e non lavorano; che siano in regola con l’iscrizione al programma Garanzia Giovani e che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 29 anni.
Disoccupati di lunga durata, che hanno compiuto 18 anni, e sono in possesso dei seguenti requisiti: 1. hanno presentato, da almeno 12 mesi, una Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID); 2. Non sono titolari di un contratto di lavoro subordinato o di partita IVA attiva ovvero sono lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’articolo 13 del testo unico delle imposte sui redditi di cui al D.P.R. n. 917/1986; 3. Non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva.
Donne inattive che hanno compiuto 18 anni, e che sono in possesso dei seguenti requisiti: 1. non sono titolari di un contratto di lavoro subordinato o di partita IVA attiva, ovvero sono lavoratrici il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un’imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell’articolo 13 del testo unico delle imposte sui redditi di cui al D.P.R. n. 917/1986; 2. non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva.

TIPOLOGIE DI INTERVENTI

L’Avviso è articolato in due linee di intervento distinte per fonte di finanziamento:
Linea 1 – progetti finanziati da risorse PON IOG destinate esclusivamente a iniziative promosse da NEET residenti nelle Regioni conferenti al Fondo (P.A. di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo);
Linea 2 – progetti finanziati da risorse provenienti dal PON SPAO destinate a iniziative promosse da: NEET, Donne inattive o Disoccupati di lunga durata, residenti in una qualsiasi delle Regioni e nella Provincia Autonoma di Trento.
I finanziamenti agevolati sono così ripartiti:
a) Microcredito, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 ed i 25.000 euro;
b) Microcredito esteso, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 25.001 ed i 35.000 euro;
c) Piccoli prestiti, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 35.001 ed i 50.000 euro.

INIZIATIVE AMMISSIBILI

Le domande possono essere presentate dai Proponenti in forma di:
• Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali, Associazioni professionali e Società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive;
• Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 90 giorni dall’eventuale provvedimento di ammissione.
Le forme societarie/associative devono essere costituite da persone fisiche.
Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di “franchising”, quali ad esempio: • turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
• servizi alla persona;
• servizi per l’ambiente;
• servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);
• risparmio energetico ed energie rinnovabili;
• servizi alle imprese;
• manifatturiere e artigiane;
• imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ad eccezione dei casi di cui all’articolo 1.1, lett. c), punti i) e ii) del Reg. UE n. 1407/2013;
• commercio al dettaglio e all’ingrosso.

Sono esclusi i settori della pesca e dell’acquacoltura, della produzione primaria in agricoltura, etc

Ti forniamo supporto e informazioni per il percorso formativo adatto a te.

Via delle Rose, 21 - Parco delle Rose
81055 Santa Maria Capua Vetere

Resta Connesso


© 2020 Tutti i diritti riservati | P.IVA 05411131211 | mathesis-srl@pec.it | Privacy Policy | Cookie Policy
Mathesis Srl Impresa Sociale - Ufficio del registro di Caserta - Iscrizione N. CE-314172 | Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.